3 modi per fidelizzare i nostri clienti

Le 3 strategie per fidelizzare il cliente

3 modi per fidelizzare un clienteNell’ambito del marketing si sa che tra gli obiettivi principali delle aziende c’è quello di fidelizzare il cliente. La fidelizzazione del cliente non è altro che mantenere la clientela esistente mediante un’insieme di strategie atte a procurarne la soddisfazione.

 

È chiaro che, maggiore è il grado di soddisfazione del cliente e maggiore sarà la probabilità che torni ed acquisti nuovamente, per cui risulta estremamente fondamentale per le aziende conquistare una grossa fetta di clienti sicuri che assicurino un fatturato duraturo e stabile. Anche perché “conservare” un vecchio cliente è più vantaggioso economicamente rispetto a rincorrerne di nuovi. Naturalmente ogni cliente ha delle esigenze, non è possibile generalizzare, quindi le strategie di fidelizzazione devono essere quasi personalizzate.

 

Per conquistare la fiducia e la stima dei clienti ed instaurare un rapporto solido è importante essere trasparenti e chiari non solo per educazione ma soprattutto per abbattere i dubbi e la diffidenza di cui spesso sono caratterizzati, oltre che garantire la qualità del servizio o del prodotto offerto. Dunque, per fidelizzare il cliente è necessario comprenderne le esigenze e soddisfarle nel miglior modo possibile creando un vantaggio concreto per il cliente stesso.

Le tre strategie più efficaci per favorire la fidelizzazione del cliente sono:

Cura del cliente1. Cura “personale” del cliente. Trasformarsi da venditore a consulente. Cosa significa? Bisogna essere attenti al cliente, ai suoi bisogni, prendersene cura giorno per giorno e in ogni situazione. Come? Diventando un consulente quasi personale e mettendo da parte l’animo del venditore!

 

Il consulente è colui che conosce perfettamente il prodotto e/o il servizio offerto ma soprattutto il campo in cui lavora. E non solo, comprende esattamente quali sono le reali difficoltà e i dubbi dei clienti e sa sopra ogni cosa in che modo superarli offrendo numerosi suggerimenti al fine di migliorare l’attività.

 

 

 

Fidelity Card - fidelizza i tuoi clienti2. Tessere fedeltà: dare premi e vantaggi in cambio di acquisti frequenti.
Le famose fidelity card sono programmi preferenziali, una sorta di trattamenti di favore per la clientela che acquista frequentemente in quell’attività. In altre parole si premia la fedeltà del cliente con sconti, promozioni, offerte speciali anche su prodotti ed accessori nuovi proprio per invogliare il cliente a comprare.

 

 

Mailing per curare il cliente3. “Keep in touch”: ossia rimanere in contatto con i clienti. Ricordarsi di essere presenti virtualmente in periodi particolari come compleanni, festività, promozioni per servizi e prodotti nuovi, inizio dei saldi. Ma anche comunicare costantemente al cliente, tramite sms o e-mail, le novità sui prodotti, eventuali aggiornamenti su servizi o articoli acquistati precedentemente o ai quali si mostra particolarmente interessato.

Lascia un commento