Attività locale o centro commerciale? Cosa cerca il cliente

Attività locale o centro commerciale? Cosa cerca il cliente

Castelverde Roma - Attività locale o centro Commerciale, cosa cerca il cliente

Ritrovare la vecchia identità

Il quartiere Castelverde Roma, alla periferia di Roma est, iniziò a essere popolato negli anni ’50 da un gruppo di emigranti provenienti dalle Marche che, in virtù della presenza in zona di un piccolo castello, lo nominarono Castellaccio. A partire dagli anni 2000 Castelverde Roma ha conosciuto una forte crescita edilizia e la presenza di un grosso centro commerciale ha iniziato a minare l’attività di tanti piccoli negozi.

 

Tuttavia gli eventi come il Natale, Il Carnevale a Castelverde Roma si presentano, per i negozianti, come un’ottima occasione per aumentare le vendite in negozio e, al tempo stesso per fidelizzare e aumentare i propri clienti. Entrare in una bottega di questo quartiere di Roma Est riserva decisamente piacevoli sorprese, sconosciute ai frequentatori dei centri commerciali.

 

qualità dei prodotti

Prezzi convenienti e qualità

Chi è alla ricerca di prezzi convenienti non faticherà ad accorgersi che, per aumentare le vendite in negozio, i piccoli commercianti propongono offerte particolarmente vantaggiose e concorrenziali rispetto alle proposte dei centri commerciali con, in più, la garanzia di una maggiore qualità dei prodotti.

 

Il discorso vale, in particolar modo, per i generi alimentari: il cliente amante dell’alimento tipico e della freschezza sarà sicuramente soddisfatto dall’offerta selezionata delle piccole botteghe.

 

Valore rapporto umano
1291037

Il valore del rapporto umano

Anche nel settore degli articoli da regalo è comunque possibile portare a termine affari interessanti e chi, in occasione di festività a Castelverde Roma, è alla ricerca del dono giusto e rifugge dal rapporto anonimo con il personale dei centri commerciali, può essere attratto dal piccolo negozio.

 

Le botteghe offrono ancora la possibilità di uno scambio a livello umano, si possono chiedere e ricevere consigli sugli acquisti e la competenza dei gestori è sicuramente una garanzia. Il rapporto fra cliente e negoziante non nasce esclusivamente dalla necessità di aumentare le vendite in negozio e di aumentare i propri clienti, ma si fonda anche sulla passione che, non di rado, i bottegai mettono nel loro lavoro.

 

Acquisti consapevoli

Rispetto al centro commerciale il piccolo negozio soddisfa le esigenze della clientela più attenta all’aspetto ecologico e desiderosa di ridurre l’impatto ambientale. Gli imballaggi in plastica e polistirolo, spesso di dimensioni esagerate, utilizzati per gli alimenti in vendita nei supermercati lasciano il posto, nelle botteghe, al vecchio sacchetto di carta, più sano e, sicuramente, meno dannoso per il pianeta.

 

Nel negozio, inoltre, si acquista ciò che serve e si fa la spesa in modo più consapevole, comprando forse meno ma, sicuramente, meglio.

Lascia un commento